Eventi

Organizziamo momenti di socialità su temi differenti: cultura, educazione e sviluppo del territorio

Animazione culturale - Torino

Le Interviste Impossibili sono diaventate famose grazie ad un programma radiofonico Rai. L’ ideatrice si è immaginata i dialoghi impossibili tra personaggi famosi al di là delle epoche. 

Gli attori biellesi Enzo Brasolin e Elisabetta Fabbri hanno portato in scena le letture delle Interviste Impossibili in cui Picasso dialoga con lo scrittore Carlo Castellaneta e la Beatrice di Dante è importunata da Umberto Eco.

 

Una serata memorabile in cui il tempo si è fermato per far parlare i grandi personaggi della storia, con i loro caratteri sorprendenti.

Inaugurazione Biblioteca Popolare - Torino

Da Marzo 2018  la BIBLIOTECA POPOLARE all’interno del Circolo Da Giau di Torino è aperta a tutti.

Tra gli scaffali puoi trovare libri per ragazzi (che sono sempre il nostro primo pensiero), fumetti, libri di storia, enciclopedie, gialli e narrativa per tutti i gusti.

L’inaugurazione ha coinvolto la comunità educante del quartiere, i cittadini e le autorità del territorio.

Nella stessa serata è stata presentata al pubblico la tela-insegna della Biblioteca popolare realizzata dai ragazzi della Uno piu nel mondo durante il laboratorio di pittura gestito dal Maestro Oliva.

Conferenza sul Cyberbullismo - Torino

Il Cyberbullismo è un costante altoparlante che grida dallo schermo del cellulare e che gli adulti spesso non riecono a cogliere.

Il bullismo è un fenomeno sociale reale per i bambini e degli adolescenti, negli ultimi anni questa forma di discriminazione avviene dentro ai loro smartphone.

L’uso costante dei social network ha inasprito le dinamiche da branco che governano da sempre i comportamenti dei ragazzi. I più deboli vengono allontanati e derisi. Se questo fenomeno prima era limitato ai momenti di interazione con i compagni a scuola, ora il telefonino alimenta costantemente la forza del gruppo e gli adolescenti bullizzati non hanno un momento libero dai “fai schifo” “sei inutile” “muori”che appaino sul loro schermo del telefono.

Il Consiglio Regionale del Piemonte ha creato una regolamentazione sul cyberbullismo. Andrea Appiano ha contribuito alla realizzazione della legge regionale ne parla in modo chiaro, dialogando con gli educatori del territorio grazie alle conferenze organizzate dall’Associazione Uno piu nel mondo.

bullismo ragazzi internet