Strada Castello di Mirafiori 346
+39 3382471190

Cyberbullismo?

       

Il bullismo è un fenomeno sociale estremamente presente nelle cartelle, negli occhi e nelle mani dei bambini e degli adolescenti. Negli ultimi anni è soprattutto dentro ai loro smartphone. L’uso costante della tecnologia e del collegamento virtuale tra le comunità ha inasprito le tendenze del branco che governano da sempre i comportamenti dei ragazzi. I più deboli, come in ogni gruppo sociale, vengono allontanati e derisi. Se questo fenomeno prima era limitato ai momenti di interazione con i compagni a scuola, ora il telefonino alimenta costantemente la forza del gruppo e gli adolescenti bullizzati non hanno un momento libero dai “fai schifo” “sei inutile” “muori”. Come un costante altoparlante che grida dallo schermo del cellulare e che gli adulti spesso non riecono a cogliere.

Il Consiglio Regionale del Piemonte ha lavorato per definire una regolamentazione sociale, che aiuta a campiare la cultura verso il fenomeno del bullismo anzichè sanzionare solamente i ragazzi che alimentano il disagio. Andrea Appiano ha contribuito alla realizzazione della legge regionale e in questa occasione l’ha esposta in modo chiaro, dialogando con gli educatori del territorio riguardo alle possibilità future.

Related Posts